Alzi la mano chi non ha mai giocato ad un gioco di società! Inutile negarlo: i giochi da tavolo o “giochi in scatola”, sono dei passatempo per grandi e piccoli che non conoscono crisi. Nonostante lo sviluppo tecnologico e l’evoluzione dei software ludici, i “giochi da tavolo” hanno un fascino davvero intramontabile.

Sono giochi divertenti, interessanti, alcuni anche educativi, capaci di stimolare la fantasia, l’intelletto e l’immaginazione. Ne esistono di tutti i tipi e per ogni età ma ve ne sono alcuni che sono nel cuore di intere generazioni.

Ecco, dunque, i migliori giochi da tavolo di sempre!

“Monopoli”

Non esiste adulto o bambino che non abbia sentito parlare, almeno una volta, del “Monopoli”, forse uno dei giochi più famosi di tutti i tempi. Con il Monopoli tutti possono trasformarsi in degli imprenditori, capaci di costruire ed edificare case e palazzi in modo da accumulare più ricchezze di tutti gli avversari. Le varianti di questo gioco sono infinite. Perfino la Disney ne ha realizzato una ispirata al mondo di paperino e dei suoi personaggi più famosi.

“Taboo”

Nonostante gli anni, “Taboo” ha mantenuto intatto tutto il suo fascino e continua a spopolare tra giocatori di tutte le età. A “taboo” si gioca in squadre e l’obiettivo è quello di far indovinare ai propri compagni una parola entro un tempo scandito da una clessidra, senza però pronunciare alcuni vocaboli vietati. Nonostante alcuni termini possono risultare difficili, Taboo è un gioco adatto a tutti, divertente e, al contempo, anche istruttivo.

“Pictionary”

Se ami disegnare, allora “Pictonary” è il gioco da tavolo perfetto per te! L’obiettivo è quello di far indovinare una parola ai propri compagni di squadra, disegnandola su un foglio. Tutti i membri della squadra svolgono a turno il ruolo di disegnatori. Se la squadra indovina, il giocatore può far avanzare la pedina del suo team sopra al tabellone, altrimenti la squadra rimane ferma. Vince, ovviamente, la squadra che raggiunge per prima il traguardo.

“Scarabeo”

Altro gioco in scatola dal successo intramontabile è “Scarabeo”. Il gioco può essere fatto individualmente o a squadre e consiste nel comporre parole di senso compiuto a partire da alcune tessere che riportano numeri o lettere dell’alfabeto. Le lettere indicano l’iniziale della parola che si dovrà comporre, mentre i numeri definiscono la lunghezza del termine da trovare. Vince chi riesce a trovare il maggior numero di vocaboli e che totalizza il punteggio più alto.

“Trivial Pursuit”

Trivial è un altro grande classico nel mondo dei giochi da tavolo. Si tratta di un gioco a quiz in cui i partecipanti devono rispondere a quesiti di cultura generale su sei categorie differenti: storia, geografia, spettacolo, arte e letteratura, hobby e sport, natura e scienza. Il gioco può essere fatto da soli, in coppia o in gruppo. Vince, ovviamente, il concorrente o la squadra che risponde al maggior numero di domande correttamente.

Risiko!

Tra i giochi da tavolo più famosi di sempre non poteva di certo mancare Risiko!. Si tratta di un gioco di strategia bellica basato sia sulla fortuna che sull’abilità. Ogni concorrente ha un preciso obiettivo militare che deve cercare di raggiungere prima degli altri. Il tabellone riproduce la mappa del mondo sulla quale i concorrenti spostano i loro armamenti cercando di conquistare nuovi territori. Risiko! è, senza dubbio, uno dei giochi da guerra più popolari di sempre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *