L’Italia è stata sempre considerata uno dei posti più belli del mondo, tanto che sono moltissimi i film e le serie televisive internazionali ambientate nel nostro Paese. Forse non tutti sanno, però, che il “Belpaese” è anche il set prediletto di molti videogiochi.

In questo articolo ti sveleremo quali sono i videogiochi più popolari  ambientati proprio in Italia.

Scopriamoli insieme!

“The Italian Job”

Ispirato all’omonimo film del 1969 interpretato da Peter Collinson e Michael Caine, il videogioco “the italian job” è stato sviluppato per la PlayStation ed è stato distribuito per la prima volta nel 2001. Pur avendo subito alcuni restyling nel corso degli anni, il gioco ha conservato intatta la sua trama e il suo fascino originario.

L’obiettivo è quello di mettere a segno una rapina alla storica casa d’auto FIAT. Il giocatore deve trovare le armi, reclutare gli uomini giusti e studiare il piano nei minimi dettagli, prevedendo anche le possibili vie di fuga per sfuggire dalla polizia. L’ambientazione principale è quella delle Alpi e della città di Torino. Sullo sfondo si possono riconoscere distintamente alcuni dei monumenti simbolo della città sabauda, come la Mole Antonelliana, Piazza Castello, la Chiesa della Gran Madre di Dio, i Murazzi e, perfino, il fiume Po.

Il realismo delle immagini e la ricostruzione dei paesaggi è davvero eccellente, tanto da fare invidia a un vero set cinematografico in stile hollywoodiano!

“Gran Turismo 4”

Se sei un appassionato di motori, avrai già sentito parlare del videogames GT4, ossia “Gran Turismo 4”.

Uscito nel 2004, questo gioco è un classico delle corse e delle sfide di velocità. Puoi scegliere tra oltre 700 modelli diversi di auto, alcune delle quali d’epoca e puoi selezionare uno degli oltre 50 tracciati a tua disposizione, alcuni immaginari altri invece reali. Tra i set reali ve ne sono due ambientati proprio in Italia: il primo ha come sfondo Capri e si snoda lungo la costiera amalfitana. Il secondo, invece, è ambientato ad Assisi e offre degli scorci davvero incantevoli.

“Tomb Raider 2”

Secondo capitolo della saga ispirata all’eroina Lara Croft, interpretata sul grande schermo niente meno che da Angelina Jolie, Tomb Raider 2 è ambientato nella splendida cornice della città di Venezia. In questo capitolo, la seducente Lara si trova nella città lagunare dove un malvivente si è impossessato di un intero quartiere della città. L’obiettivo di lara è quello di riuscire a ritrovare un antico manufatto, un pugnale di Xian, dotato di poteri magici. Durante l’evoluzione del gioco è possibile riconoscere alcuni scorci inconfondibili di Venezia, tra cui il famoso teatro dell’Opera.

“Assassin’s Creed II”

Assassin’s Creed è una delle saghe più amate e popolari. In questo secondo capitolo, ambientato nella Toscana del Rinascimento, il nobile fiorentino Ezio Auditore vuole trovare gli assassini che hanno ucciso i suoi familiari. L’ambientazione di questo videogioco è davvero straordinaria e tocca alcuni luoghi simbolo del Belpaese come il Canal Grande e il Ponte di Rialto a Venezia, Santa Maria Novella e Santa Croce a Firenze e, perfino, il borgo medievale di Monteriggioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *